Chi Siamo

 L’Associazione Culturale "CASALE ATTICI"

Nasce nell’aprile del 1996 per effetto della passione di alcuni ragazzi e l’idea di fare qualche cosa per il proprio paese. Ha come scopo statutario principale la valorizzazione ed il recupero della cultura locale, del costume e usanze tipiche di Casalattico. In questi anni ha organizzato numerose manifestazioni, spesso in collaborazione con l’Amministrazione comunale per cercare di recuperare quelle tradizioni che vanno sempre più perdendosi con gli anni. Contestualmente ha cercato di coinvolgere e divertire la popolazione di Casalattico in giochi, feste e quant’altro. Oltre al recupero delle tradizioni, l’Associazione ha dato spesso il suo contributo in azioni di volontariato e/o beneficenza aiutando enti come ad esempio l'A.I.R.C.Telethon, la Misericordia, il Centro Oncologico dell’ospedale di Sora e l'ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma. Inoltre ha realizzato un pozzo, ed acquistato un mulino ed un televisore per il villaggio di Kamalende  in Congo grazie alla collaborazione coni Don Emanuele della Parrocchia di Casalattico. Tra le manifestazioni principali realizzate in collaborazione con l’Amministrazione comunale, ricordiamo la Festa dell’Agricoltura e l'Irish Fest. Abbiamo inoltre collaborato nella realizzazione del parco giochi di Monforte ed infine l’Associazione gestisce il Museo della molitura e dell’arte contadina di San Nazario inaugurato nel 2001 ed il sito archeologico di San Nazario inaugurato nel 2008, offrendo visite guidate alle scolaresche e al turista di passaggio. Nei primi sei mesi del 2013 è stato effettuato un lavoro di recupero del sito archeologico di Montattico ripulendo la torre dagli arbusti e dai materiali di superfice rendendo tutta l'area accessibile al turista. A marzo del 2015, sempre in collaborazione con l'Amministrazione comunale di Casalattico sono state realizzate  due teche archeologiche presso la sala consiliare dove sono custoditi numerosi reperti di epoca romana e medioevale rinvenuti nel nostro territorio comunale.  Attualmente il suo presidente è Andrea Centofanti.