SS Casalattico 1980

La Società Sportiva di Casalattico è stata fondata il 14 agosto del 1980 sull'entusiamo di un torneo estivo vinto a Casalvieri da una formazione tutta casalatticese. Il suo primo presidente è stato Guido Morelli. L'esordio nel campionato di III categoria è avvenuto il 12 ottobre 1980 e la prima partita è stata Casalattico - Carnello 1-5. L'impatto con la realtà di un vero campionato calcistico con tutte le sue regole fu un pò traumatico, infatti a fine campionato Casalattico si classificò ultimo a zero punti. Il secondo anno fu deciso di mettere alla guida della squadra un allenatore e la presidenza cambiò. Rocco Lieghio presidente che resterà in carica per ben 10 anni e Stefano Del Prete prima e Salvatore Orlandi dopo furono i primi allenatori della squadra. A fine campionato i risultati furono decisamente migliori della stagion precedente. Nel successivo campionato verrà ingaggiato un nuovo allenatore, Umberto Tanzilli di Sora che porterà il Casalattico più volte a sfiorare la promozione nella seconda categoria. Nel 1984 il Casalattico vince a Carnello 0-3 e passa al vertice della classifica, ma solo nel campionato 1986/1987 raggiunge la promozione  e nella nuova categoria ragiungerà il 5° posto. Purtroppo però nel secondo anno la squadra retrocede nella terza categoria. Seguiranno altri allenatori quali Giorgio Grimaldi, Di Stefano Rocco, Del Luca Alfredo e Petrilli Mario. Nel 1993 Rocco Lieghio lascia la presidenza a Vincenzo Morelli che riporterà la squadra in seconda categoria. Poi sarà la volta del nuovo presidente, Rito Marsella che porterà per la prima volta nella storia della squadra il Casalattico in I° categoria pur non partecipandovi. I colori della squadra sono il bianco e l'azzurro, il campo sportivo è il "Lord Charles Forte" mentre il calciatore con più presenze è stato Dino Matassa. Oggi la squadra milita in seconda categoria ed il suo presidente è Campagna Piero, mentro il suo allenatore è Di Paolo Carmine.